(Agen Food) – Firenze, 30 nov. – Svolta a Firenze la terza tappa del roadshow “Viaggio nell’Italia del Pnrr e della transizione. Un’occasione di crescita per imprese e territorio”. Al centro del dibattito le peculiarità dell’agroalimentare toscano e il ruolo dei Consorzi di tutela nel posizionamento green delle filiere di qualità.

Nel suo intervento, Mauro Rosati, Direttore di Fondazione Qualivita, ha affermato l’importanza del PNRR e della transizione verde per il sistema agroalimentare della Toscana che grazie al sistema della qualità a Indicazione Geografica – Consorzi di tutela e imprese – ha il potenziale per cogliere le opportunità di sviluppo.

Guido Bastianini, Amministratore Delegato della Banca Monte dei Paschi, ha inoltre raccontato il progetto MPS Agroalimentare, il progetto realizzato da Banca MPS con il supporto tecnico di Fondazione Qualivita per supportare le imprese nella transizione ecologica con lo sviluppo di servizi e prodotti dedicati attraverso una rete di centri specialistici nei principali distretti agroalimentari italiani.

Presente all’incontro anche il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani per sottolineare l’attenzione dell’ente regionale ad un settore di primaria importanza.

#viaggionellitaliadelpnrr #agroalimentaretoscano