(Agen Food) – Roma, 20 lug. – Negli ultimi mesi l’inflazione è cresciuta esponenzialmente, diventando uno dei principali elementi di preoccupazione di cittadini e consumatori. In primis, a esserne coinvolto è il comparto alimentare, oltre a quello dell’horeca. Secondo quanto emerso all’interno della ricerca condotta dall’Osservatorio sull’inflazione di Ipsos, il 50% degli italiani ha dichiarato che diminuirà la frequentazione di ristoranti, pizzerie, fast-food, bar e locali per aperitivi, mentre il 46% ridurrà i costi di viaggi e vacanze.

Too Good To Go, l’app n.1 in Italia contro gli sprechi alimentari, vuole quindi proporsi come strumento destinato a tutte le persone che cercano un modo efficace per viaggiare risparmiando, senza però rinunciare al proprio cibo preferito e ad alcune delle più belle mete in Italia. Too Good To Go si configura infatti come una soluzione win-win per il consumatore, che permette di unire il risparmio economico a quello ambientale. Ogni Magic Box, infatti, viene venduta a un terzo del prezzo commerciale dei prodotti contenuti al suo interno, e allo stesso tempo permette il risparmio dell’emissione di 2,5 Kg di CO2e. Acquistando una Magic Box alla settimana, si può arrivare a risparmiare fino a 400 euro l’anno, evitando lo spreco di 52 kg di cibo, che equivalgono a 130 kg di CO2e non emesse nell’atmosfera.

Per vivere le vacanze senza sprechi di cibo, unendo il divertimento al risparmio, Too Good To Go lancia le Guide per un’estate anti-spreco, indicando esercenti e supermercati dove è possibile salvare ottimo cibo che rischia di essere sprecato in alcune delle mete turistiche italiane più apprezzate nel periodo estivo: Roma, Cagliari, Venezia, Verona e la Riviera Ligure di Levante.

I visitatori potranno così perdersi tra un trancio di pizza da BONA – Pizza romana in teglia, ammirando le fontane di Piazza Navona a Roma; un assaggio delle paste tradizionali sarde della bottega Sa Medidda Pane e Dolci Sardi di Cagliari e un gelato a Venezia da Gelato Fantasy davanti alle bellezze di Piazza San Marco, senza dimenticare un giro per le strade di Verona gustando i dolci della pasticceria Flego e un salto al mare gustando pizza e focaccia di Dal Ponte Pizzeria e Focacceria a Sestri Levante.

“Too Good To Go vuole avvicinarsi a tutti coloro che cercano un modo efficace per risparmiare durante questo periodo complesso, senza andare a compromettere il piacere di una vacanza, assieme a quello del buon cibo” afferma Eugenio Sapora, Country Manager Italia di Too Good To Go. “Considerati gli attuali tassi di inflazione, che sono i più alti che abbiamo visto da decenni, abbiamo voluto fornire un valido strumento di fronte alle sfide monetarie che si stanno presentando, facendo inoltre del bene all’ambiente. Attraverso le Guide per un’estate anti-spreco di Too Good To Go, i nostri utenti potranno così scoprire alcuni tra i luoghi più incantevoli della penisola, salvando dell’ottimo cibo”.

#TooGoodToGo #vacanza