(Agen Food) – Udine, 22 ott. – di Pol. Cla. – Nel 1970 nacque il Consorzio tutela vini “Friuli Colli Orientali e Ramandolo”,  che continua la sua attività ancora oggi dopo aver attraversato generazioni capaci di mantenere la viticoltura, potenziandola, espandendola a livello nazionale e internazionale. Dal 2014 opera a Villa Nachini – Cabassi, del 1720 d.C. circa, una tra le prime Ville venete in Friuli.

Attualmente il Consorzio aggrega 200 soci, che producono dai loro vigneti oltre 80 mila ettolitri di vino DOC, dei quali almeno il 30 per cento viene commercializzato all’estero: paesi europei, Stati Uniti, Giappone. Austria e Germania restano mercati importanti dove il Consorzio organizza periodicamente presentazioni e degustazioni particolarmente apprezzate dai soci e dal pubblico. Sarà presente fino a domenica 24 ottobre all’Ein Prosit 2021° Udine.

In occasione del 50esimo anniversario del 2020, che non è stato possibile celebrare, è stata inaugurata la Friuli Colli Orientali e Ramandolo Tasting Academy. Un luogo aperto tutti i giorni su prenotazione, con 35 postazioni dispencer per poter in autonomia degustare vini provenienti da tutta la denominazione, con focus periodici dedicati e la possibilità di conoscere le differenze e le particolarità di ogni singola zona dei Colli Orientali.

L’obiettivo della  Tasting Academy  è quello di essere una “fabbrica” di emissari dei Colli Orientali del Friuli, permettendo a ristoratori, enotecari, sommelier, giornalisti e Winelovers di potersi specializzare profondamente divenendo poi veri e propri promotori della denominazione una volta formati.

Un luogo unico in Regione e non solo, capace di trasformare la promozione in risorsa per tutti e condividere le conoscenze e le professionalità accumulate dalla struttura del Consorzio.

“La Tasting Academy dei Colli Orientali sarà il nostro modo per festeggiare i 50 anni di storia della nostra denominazione e del nostro Consorzio. In questo modo ribadiamo la centralità e l’importanza della struttura del Consorzio unita alla grande professionalità che vi è contenuta. Con la Tasting Academy cresceremo tutti insieme permettendo anche ai professionisti di venire da noi a formarsi gratuitamente ed aiutarci vicendevolmente per la crescita del nostro territorio” – così Paolo Valle Presidente del Consorzio Friuli Colli Orientali e Ramandolo.

#FriuliColliOrientalieRamandolo #TastingAcademy