Skip to content

Maia Wine e SignorVino, la Limited Edition per San Valentino

(Agen Food) – Verona, 07 feb. – Non più un messaggio nella bottiglia tra le onde del mare, ma direttamente sulla bottiglia per un regalo originale. Questa la proposta per San Valentino ideata dal brand Maia Wine in collaborazione con Signorvino.

Dalla città di Romeo e Giulietta parte un nuovo trend, pronto a conquistare le coppie di tutto il Mondo.
Grazie alla partnership tra Maia Wine e Signorvino nasce la collezione esclusiva più originale di sempre, da lunedì 6 febbraio in tutti i Punti Vendita della catena del gruppo Calzedonia di Sandro Veronesi.

Un vero capolavoro Street Art che, per chi l’acquista, diventerà “grafica d’autore in edizione limitata”. Realizzata a “quattro mani”, è stata creata dall’agenzia veronese UNited STudio in collaborazione con GoodWall Studio che ne ha prestato alcune opere che ritroviamo ancora oggi “graffittate” nelle vie di Verona.

L’opera unica verrà esposta in esclusiva nel Muraless Art Hotel, il primo e unico hotel al mondo interamente decorato da dipinti dei più noti artisti di street art internazionali (tra cui anche Brainwash che ne ha realizzato la facciata) e che si trova a pochi passi dal centro di Verona.

“Maia Love Edition è una vera e propria celebrazione della nostra città e della sua iconica storia d’amore per cui da tutto il Mondo milioni di turisti raggiungono Verona. L’idea di lavorare su una base di street art nasce proprio dalle mura dell’ingresso che portano al balcone di Giulietta, interamente coperte di dediche e messaggi che i visitatori sono soliti “dipingere” per lasciarne un ricordo. Da questo spunto ha preso quindi vita una grafica a tema che ha fatto da vestito alla nostra tradizionale bottiglia. Ne è nata “Maia Love Edition” che sarà presente in tutti i Signorvino d’Italia e sulla carta vini di alcuni selezionati clienti che potranno proporla alle coppie che visiteranno per tutto il 2023 le proprie attività”. spiega Angelo Lella, co-fondatore del brand Maia Wine che ha lanciato questa iniziativa insieme a Signorvino.

“In un periodo ancora difficile, vista la situazione internazionale, l’invito è quello di tornare ad apprezzare i momenti speciali che la vita sa regalare, rendendoli indelebili e pieni di significato. Ci è piaciuta molto l’idea di personalizzare la propria bottiglia con un messaggio. Non un involucro anonimo quindi, ma uno scrigno da collezionare, custodire e di cui avere cura, e perché no?! Da stappare per brindare ad un’occasione speciale con il proprio partner” dichiara Federico Veronesi, che sottolinea così l’unicità che caratterizza il brand Signorvino in Italia e nel Mondo.

“Quello appena concluso è stato un anno fondamentale per Signorvino: lo testimoniano i numeri che parlano di un fatturato di 55 milioni (10% oltre il budget) e 1.800.000 bottiglie vendute per non parlare delle tante iniziative dedicate ad appassionati e addetti a lavori. L’obiettivo di quest’anno è riuscire ad offrire ai wine lover un’esperienza sempre più qualitativa. Nei prossimi mesi il progetto Signorvino diventerà internazionale con l’inaugurazione della prima enoteca all’estero, a Parigi. Uno spazio studiato per far conoscere il patrimonio vinicolo della Grande Cantina Italiana” ha dichiarato Luca Pizzighella, General Manager del brand.

“Quest’anno per celebrare l’amore volevamo proporre ai nostri clienti qualcosa di inedito, lontano dai soliti stereotipi e che al tempo stesso potesse diventare un continuativo da offrire alle coppie di tutta italia. Abbiamo quindi pensato ad una collaborazione con un brand giovane e digital oriented, da quì la collaborazione con Maia Wine” – racconta Michele Marchesini, Responsabile Selezione Prodotto Vino della catena Signorvino che da pochi giorni ha inaugurato il 29° Punto Vendita italiano in Piazza Walther a Bolzano.

Redazione Agenfood

Redazione Agenfood

Agen Food è la nuova agenzia di stampa, formata da professionisti nel campo dell’informazione e della comunicazione, incentrata esclusivamente su temi relativi al food, all’industria agroalimentare e al suo indotto, all’enogastronomia e al connesso mondo del turismo.

Agenfood
Torna su
×