(Agen Food) – Roma, 25 nov. – Findus, azienda leader nel settore dei surgelati e dal 1964 sinonimo in Italia di qualità con la sede a Cisterna di Latina, è tra i vincitori del premio Industria Felix – L’Italia che compete, un prestigioso riconoscimento assegnato alle imprese che si sono distinte in Italia perché sostenibili e performanti a livello gestionale e finanziario.

Un’Italia che riparte e compete, per un totale di 160 grandi imprese italiane scelte tra i settori strategici e insignite del prestigioso premio. Tra le aziende premiate primeggiano quelle con la sede legale in Lombardia, Lazio, Veneto e Campania.

La cerimonia di premiazione si svolge oggi 25 novembre presso l’Aula Magna “Mario Arcelli” dell’Università LUISS Guido Carli di Roma, alla presenza del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri Assuntela Messina. L’evento vede, tra gli altri, la partecipazione del vicepresidente nazionale di Confindustria Vito Grassi, del presidente del Copasir Adolfo Urso e di altri ospiti di alto profilo.

“Siamo molto orgogliosi del premio che Industria Felix riconosce alla nostra Società, leader assoluto in Italia nel frozen food. Si conferma il legame del nostro Paese con la buona tavola, i valori che gli italiani riconoscono al cibo sono fortemente legati alle certificazioni di italianità, all’origine e al rispetto della tradizione oltre a sostenibilità, rispetto per l’ambiente e riduzione degli sprechi” – ha commentato Luisa Milletti, Head of Accounting Southern Europe & Tax “I pluriennali investimenti della Società in sostenibilità, nella filiera vegetale e del pesce e nella qualità dei prodotti surgelati rispondono alle esigenze dei consumatori. Il bilancio di CSI è esattamente lo specchio di questo apprezzamento con un fatturato e margini in costante crescita ed un’attenzione profonda a quanto sta sotto il confine dell’Ebitda grazie ad un cash flow florido ed una gestione fiscale attenta alle opportunità normative”.

Il premio Industria Felix – L’Italia che compete è un riconoscimento assegnato sulla base di criteri oggettivi e che tiene conto di un incontrovertibile algoritmo di competitività, del Cerved Group Score Impact (l’indicatore di affidabilità finanziaria di una delle più importanti agenzie di rating in Europa) e in alcuni casi del bilancio/report di sostenibilità o della Dichiarazione non finanziaria per le aziende che ne sono in possesso.

#findus #premioindustriafelix