(Agen Food) – Loreo (RO), 25 gen. – Svolta nelle farine che diventano dei superfood, cioè prodotti alimentari ai quali vengono associate specifiche proprietà salutistiche. È il caso delle farine d’orzo arricchite in beta-glucani che aiutano a ridurre il colesterolo nel sangue e a diminuire i rischi di malattie cardiovascolari e delle farine da grano Monococco, altamente digeribile e con un elevato valore proteico (oltre 20%), superiore a quello riscontrato in media nelle varietà di grano tenero e duro presenti oggi sul mercato.

K-Adriatica per lo sviluppo delle farine a base di beta-glucani lo scorso dicembre 2021 oltre ad aver aperto nuovo stabilimento a San Nicola di Melfi (PZ), è entrata al 50% in Farine srl, azienda di San Severino Marche (MC) che con il marchio Verditerre coltiva le varietà di grano Monococco Hammurabi e Norberto e produce una gamma di farine e paste altamente digeribili.

“L’obiettivo comune è aumentare la produzione di farine con caratteristiche salutistiche. Il consumo di tali alimenti, associato a un corretto stile di vita, può contribuire a migliorare lo stato di salute e di benessere delle persone, a prevenire alcune dismetabolie e a ridurre il rischio di malattie. Allo stesso tempo, possiamo offrire ai consumatori farine alternative alle classiche presenti sul mercato che stanno risentendo degli aumenti dei prezzi delle materie prime.”, spiega l’Amministratore Delegato di K-Adriatica, Giovanni Toffoli.

I beta-glucani presenti nelle farine d’orzo sono polisaccaridi che compongono le pareti delle cellule di cereali; se usati regolarmente nella quantità di 3 g al giorno, aiutano a ridurre il colesterolo nel sangue e a diminuire i rischi di malattie cardiovascolari.

Il grano Monococco è il “più antico” del mondo, coltivato oltre 12mila anni fa in Mesopotamia, con i suoi caratteri unici dal punto di vista salutistico e nutrizionale, ha dato inizio a quella che viene storicamente definita “età del grano”.

“Abbiamo sempre creduto nella qualità e nella ricerca continua” afferma Tommaso Brandoni, Amministratore Delegato di Farine srl, “e da qui la scelta di seminare e coltivare il grano di Monococco dalla quale macina provengono le nostre farine caratterizzate da un glutine altamente digeribile e da un alto contenuto proteico. La produzione e la trasformazione del grano Monococco avvengono attraverso la gestione e il controllo di una filiera tracciata interamente made in Italy, derivante esclusivamente da semente certificata e da coltivazione sia in agricoltura biologica sia in agricoltura sostenibile”.

#farinesrl #k-adriatica #granomonococco #betaglucani #superfood