skip to Main Content

Uania garantisce la connessione ai ristoranti Bomaki

(Agen Food) – Milano, 24 gen. – Uania annuncia oggi che Bomaki ha adottato la soluzione UaniaBox, per garantire ai propri punti vendita una connessione veloce e stabile e abilitare così la business continuity.

Bomaki è il noto format della ristorazione nato nel 2013 e caratterizzato dal riuscito connubio tra innovazione e creatività che dà vita a intriganti e inusuali combinazioni di sapori. Fusione rappresentata anche dal nome che unisce bom (buon in brasiliano) e maki (il goloso roll della cucina giapponese) per definire al meglio la sua anima.

Con la pandemia la connettività è diventata sempre più fondamentale, in particolar modo per le imprese che operano nel settore ristorazione. Avere una connettività efficiente consente, infatti, di processare tutti gli ordini che arrivano quotidianamente dai vari operatori di delivery, ma anche dal take-away.

Bomaki, dato l’incremento della propria rete vendita e, appunto, la necessità di gestire le numerose richieste che riceve quotidianamente, ha dovuto implementare un sistema di cassa che consentisse agli ordini di essere processati in automatico, senza l’intervento fisico del singolo operatore. Questo ha fatto sì che la connettività diventasse un fattore critico e pertanto richiedesse sistemi adeguati per garantirne la continuità: per questo motivo era critico assicurarsi di “essere sempre in linea.”

In questa situazione, il team IT di Bomaki, capitanato da Mauro Coloberti, ICT Consultant di Cheetah ICT Service, ha avviato una fase di ricerca e individuato UaniaBox offerta da Uania, come la soluzione che poteva essere d’aiuto nel raggiungere l’obiettivo.

UaniaBox è un dispositivo plug & play semplice e innovativo, che permette di sfruttare le linee dati esistenti, aggregandole tra loro, per avere una larghezza di banda pari alla loro somma, a cui si aggiunge un servizio in canone presso il data center (UaniaCloud) per beneficiare dell’aggregazione di banda e dell’IP pubblico statico. UaniaBox consente un aumento della larghezza di banda e quindi della velocità di trasmissione, in tutte le operazioni di trasferimento dei dati. Questo rappresenta un risparmio in termini di costi e tempo, ma soprattutto consente un aumento della produttività.

“In un mondo in costante evoluzione e sempre più connesso, avere a disposizione una soluzione affidabile che possa garantire la business continuity è fondamentale. Siamo orgogliosi di aver supportato efficacemente il team di Bomaki nel raggiungimento di questo obiettivo e auspichiamo che l’implementazione della soluzione possa crescere di pari passo con il brand”, dichiara Stefano Aversa, socio fondatore di Uania.

“Precedentemente all’adozione di UaniaBox, la gestione era prevalentemente manuale con interventi ad hoc quando si verificavano cali di linea, ma con la crescita del numero dei ristoranti e dei volumi era necessario adottare soluzioni più evolute, che garantissero stabilità e business continuity. A seguito di un test preliminare, nel quale abbiamo potuto verificare capacità e funzionalità della box, abbiamo deciso di adottare in tutti i locali Bomaki la soluzione offerta da Uania”, spiega Massimo Alessandro Moretti, Chief Marketing Officer di Bomaki.

“Il nostro obiettivo primario era poter usufruire di una continuità dei servizi, e direi che è stato sicuramente raggiunto. Abbiamo apprezzato la soluzione Uania, in particolare il sistema di alerting in tempo reale e le funzionalità di controllo da remoto e la possibilità di integrare soluzioni temporanee come gli hotspot in situazioni di down totale. Il team di Uania, inoltre, è stato particolarmente d’aiuto in fase di implementazione e nel fornire pronto supporto quando necessario”, aggiunge Mauro Coloberti.

E per il futuro? Con l’apertura di 5 altri locali Bomaki in programma, il prossimo step sarà quello di aggiornare la box per scoprire le potenzialità della versione 3 e rendere ancora più efficiente la connettività, al servizio dei clienti.

Redazione Agenfood

Agen Food è la nuova agenzia di stampa, formata da professionisti nel campo dell’informazione e della comunicazione, incentrata esclusivamente su temi relativi al food, all’industria agroalimentare e al suo indotto, all’enogastronomia e al connesso mondo del turismo.

Agenfood
Back To Top