Skip to content

AWorld, 3BEE e Lega serie A fanno squadra per il pianeta

  • Redazione Agenfood
  • EVENTI

(Agen Food) – Milano, 22 giu. – AWorld, l’App a supporto della campagna globale contro il cambiamento climatico ActNow delle Nazioni Unite insieme a 3BEE, azienda leader nella tutela della biodiversità tramite la tecnologia, in occasione della 31ª Giornata di Serie A Tim ha lanciato il suo appello a favore del Pianeta. Le due realtà hanno promosso sui campi da calcio una sfida con l’obiettivo di proteggere 1,5 milioni di impollinatori.

Non solo i calciatori, ma anche tutti i tifosi e il pubblico sono stati invitati ad agire in prima persona per la salvaguardia del Pianeta, contribuendo in maniera concreta al raggiungimento degli obiettivi tramite le loro azioni. Il progetto di tutela della biodiversità è stato realizzato grazie a 3BEE che, con i suoi alveari di biomonitoraggio e Polly House, rifugi per impollinatori selvatici, ha permesso di premiare l’impegno congiunto di tutti i partecipanti alla Challenge contribuendo così a preservare, grazie a questi preziosissimi insetti, la biodiversità. 3Bee infatti, affianca enti e imprese nella costituzione di Oasi della Biodiversità come spazi di rigenerazione e studio per gli impollinatori.

La sfida collettiva (challenge) che si è svolta dal 20 aprile al 4 giugno ha raggiunto in anticipo i risultati inizialmente fissati, tanto che il target iniziale di 100.000 azioni è stato aumentato da AWorld e 3BEE per fissare un nuovo obiettivo di 200.000 azioni. L’adesione alla challenge è stata tre volte maggiore rispetto alle aspettative iniziali e l’obiettivo è stato ampiamente raggiunto: grazie a 3BEE saranno protetti 1,5 milioni di impollinatori che impollineranno fino a 1,5 miliardi di fiori e piante nettarifere.

L’iniziativa ha visto il coinvolgimento attivo di tutti i tifosi della Serie A TIM che, tramite l’app AWorld in support of ActNow e l’iscrizione alla sfida collettiva (challenge) hanno potuto generare il maggior impatto positivo possibile attraverso azioni concrete e risposte a quiz che l’app offre quotidianamente ai suoi utenti.

Per l’attività è stato utilizzato, per la prima volta, il framework “Boost the Change”, un’innovativa metodologia ideata da AWorld insieme ad AWE Sport e Politecnico di Torino, pensata per sensibilizzare i tifosi attraverso una dinamica interattiva con un format che ne massimizza la partecipazione, coinvolgendoli nella competizione sportiva.
Le azioni registrate sull’app AWorld e i contenuti educativi letti durante tutta la durata dell’iniziativa sono stati valutati e misurati scientificamente, grazie al supporto di Politecnico di Torino, restituendo un livello di sostenibilità prodotto dai comportamenti virtuosi dei tifosi.

La collaborazione di AWorld con AWE Sport rende possibile il connubio tra sport e sostenibilità. Il format “Boost The Change”, infatti, ha l’obiettivo di portare la sana competizione sportiva fuori dal campo con una sfida a colpi di sostenibilità tra i tifosi.
Il Sustainability Fan Print Index (SFP Index) ha permesso di valutare i risultati di sostenibilità ottenuti dalle partite e di confrontarli con future iniziative

Ecco di seguito alcuni dei numeri raggiunti a favore della biodiversità:

  • 310.728 attività registrate all’interno dell’app, partendo da un obiettivo iniziale di 100.000 attività (raggiunto un mese prima della fine del campionato);
  • 27 gol totali per la protezione di 270.000 insetti impollinatori (1 gol = 10.000 insetti impollinatori protetti)

Tra le squadre partecipanti quella che ha registrato un maggior numero di punti e quindi ha generato un maggior impatto positivo, è stata la squadra dell’Atalanta.
L’iniziativa di AWorld e 3BEE ha supportato l’appello lanciato da Green and Blue, rivista di clima e sostenibilità del quotidiano Repubblica: “Capitani per il Clima”: un appello che ha avuto come primi firmatari Alessandro Del Piero, Domenico Berardi, Davide Calabria e Matteo Pessina e che ha chiesto ai calciatori di scendere in campo per la 31ª Giornata di SERIE A TIM con una fascia da Capitano che ricordasse l’urgenza della crisi climatica. Per ogni Capitanche ha indossato la fascia dedicata sono stati protetti 5.000 apoidei.

Anche telecronisti e giornalisti hanno potuto contribuire all’accrescimento dei punti sostenibilità durante la Giornata, ricordando la campagna nelle telecronache e nelle interviste, per ogni menzione infatti sono state salvaguardate 10.000 api.

Redazione Agenfood

Redazione Agenfood

Agen Food è la nuova agenzia di stampa, formata da professionisti nel campo dell’informazione e della comunicazione, incentrata esclusivamente su temi relativi al food, all’industria agroalimentare e al suo indotto, all’enogastronomia e al connesso mondo del turismo.

Agenfood
Torna su
×