skip to Main Content

Confagricoltura al X Congresso Federparchi

(Agen Food) – Roma, 25 gen. – “Mi ha riempito d’orgoglio sentir parlare in questa sede delle oltre 230mila aziende agricole attive nei parchi nazionali e regionali su una superficie che supera il milione 230mila ettari. Sono imprese che svolgono un lavoro fondamentale. Producono ben 845 prodotti di qualità certificati nazionale tra vini e cibi, oltre a 263 prodotti tradizionali. Praticano un’agricoltura sostenibile connettendo natura, paesaggio e agricoltura, dando attrattiva e valore aree protette e non solo”.

Lo ha affermato Giovanna Parmigiani, componente della giunta nazionale di Confagricoltura, con la delega all’ambiente, intervenendo al X Congresso Nazionale di Federparchi, che si è tenuto questa mattina a Roma.

“Le aree naturali protette fulcro del convegno di oggi – ha proseguito la componente di Giunta di Confagricoltura – ci interessano moltissimo. Siamo talmente convinti dell’importanza di valorizzare e accrescere la consapevolezza di quanto il verde sia fondamentale per le persone e per il pianeta, che abbiamo recentemente presentato, insieme ad Assoverde, il Libro Bianco del Verde sulla necessità di progettare e realizzare infrastrutture verdi mettendo anche in comunicazione aree urbane, periurbane, naturali e rurali. La costante sinergia con Federparchi sottolinea, nei fatti, il nostro forte impegno per la vitalità economica e la sicurezza alimentare e gestione forestale sostenibile, sempre nella prospettiva della tutela ambientale e della transizione ecologica”.

“Proprio per questo – conclude Giovanna Parmigiani – siamo convinti che parchi ed aree protette debbano diventare dei veri e propri laboratori di sviluppo agricolo sostenibile a vantaggio degli stessi parchi, dei visitatori e degli agricoltori. Serve un sempre maggiore dialogo e concertazione con gli Enti parco, utilizzando una metodologia bottom – up che coinvolga sempre più gli agricoltori prevedendo una loro presenza istituzionale. È indispensabile, infine, cogliere le grandi opportunità che vengono dai fondi del PNNR, dalla PAC e dai fondi di coesione per combattere lo spopolamento e sviluppare le attività agricole nelle aree montane e collinari”.

Redazione Agenfood

Agen Food è la nuova agenzia di stampa, formata da professionisti nel campo dell’informazione e della comunicazione, incentrata esclusivamente su temi relativi al food, all’industria agroalimentare e al suo indotto, all’enogastronomia e al connesso mondo del turismo.

Agenfood
Back To Top