Skip to content

Derthona Due.Zero ai nastri di partenza. Il Derthona si presenta in anteprima

Tempo lettura: 2 minuti

(Agen Food) – Tortona (AL), 03 apr. – Tutto pronto per Derthona Due.Zero, appuntamento giunto alla sua quarta edizione e organizzato dal Consorzio Tutela Vini Colli Tortonesi per valorizzare e diffondere la conoscenza del Derthona, vino bianco ottenuto dal vitigno Timorasso.

Sabato 6 e domenica 7 aprile 2024 la storica sede del Museo Orsi di Tortona aprirà le sue porte per ospitare due giorni di grande approfondimento al vino bianco diventato simbolo dei Colli Tortonesi. Un grande banco di assaggio vedrà la partecipazione di più di 50 produttori che metteranno in degustazione in anteprima i vini dell’annata 2022, così come anche bottiglie con più anni di invecchiamento, in grado di mostrare lo straordinario potenziale evolutivo del Timorasso.

Il programma di Derthona Due.Zero anche quest’anno prevede importanti momenti di approfondimento, a partire da due masterclass che si terranno entrambe i giorni della manifestazione alle ore 16:00, condotte da esponenti di primo piano del mondo universitario italiano. Sarà invece la Sala Convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona a ospitare il convegno dal titolo: “L’innovazione in settori tradizionali: driver di crescita, sostenibilità e sinergie territoriali”. Domenica 7 aprile, inoltre, due aperture speciali: 1- la Pinacoteca Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona con la mostra permanente “il Divisionismo” e la possibilità di ammirare dal vivo 125 opere che documentano l’attività di oltre 40 artisti; 2- il Ma-De, il museo dedicato all’archeologia romana a Tortona.

La pinacoteca sarà aperta dalle 10 alle 11 e dalle 15 alle 19, mentre il Ma-De dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18; per entrambi i musei il biglietto sarà gratuito.

Quest’anno, infine, in un’ottica di collaborazione tra i consorzi dell’area alessandrina, il banco di assaggio vedrà la presenza anche di una rappresentanza da parte del Consorzio di Tutela dell’Ovada DOCG, del Consorzio Tutela del Gavi e del Consorzio Colline del Monferrato Casalese, al fine di promuovere le eccellenze territoriali coralmente.

Una chicca ucraina coronerà quest’edizione, con la partecipazione di un produttore di Timorasso in terra Ucraina: sarà presente, infatti, la cantina Beykush, dalle sponde del Mar Nero, rappresentata dal proprietario Eugen Shneideris, l’enologa Olga Romashko e il consulente Bisso Atanassov.

https://www.collitortonesi.com/masterclass.

Redazione Agenfood

Agen Food è la nuova agenzia di stampa, formata da professionisti nel campo dell’informazione e della comunicazione, incentrata esclusivamente su temi relativi al food, all’industria agroalimentare e al suo indotto, all’enogastronomia e al connesso mondo del turismo.

Agenfood
Torna su
×