Skip to content

Salov aderisce ad “Aziende aperte” per la 1ª Giornata del Made in Italy

(Agen Food) – Vecchiano (PI), 15 apr. – Salov SpA, gruppo industriale tra i principali player mondiali del settore oleario, proprietaria dei marchi Filippo Berio e Sagra, in occasione della 1ª Giornata del Made in Italy del 15 aprile ha accolto nel proprio oliveto di Villa Filippo Berio a Vecchiano (Pi) gli studenti dell’Istituto Tecnico Agrario Nicolao Brancoli Busdraghi di Mutigliano (LU) per offrire loro l’opportunità unica di conoscere il mondo dell’olio di oliva a 360 gradi.

La Giornata del Made in Italy è una ricorrenza ideata dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy per dare risalto all’eccellenza dell’imprenditoria nazionale con oltre 200 eventi distribuiti su tutto il territorio italiano, tra cui gli Open Day organizzati dalle numerose aziende aderenti all’iniziativa.

Assitol – l’Associazione italiana dell’industria olearia – ha aderito ad “Aziende aperte”, una delle iniziative della ricorrenza del 15 aprile e Salov SpA, azienda associata,ha partecipato con entusiasmo a questo progetto per avvicinare i ragazzi al mondo dell’olio extravergine di oliva.

Un percorso che ha consentito alle classi 3a-4a-5a e ai loro professori non solo di conoscere valori e mission aziendali ma anche di scoprire “sul campo” i processi produttivi e le professionalità che ruotano attorno all’olio di oliva, simbolo della cultura culinaria italiana nel mondo. Gli studenti, oltre a conoscere più a fondo l’ambito oleario e il suo modus operandi, hanno effettuato assaggi di olio extra vergine sia nella maniera ufficiale, guidati da assaggiatori professionisti, che con la classica combinazione pane e olio.

Il programma della giornata ha previsto una serie di attività tra cui la visita all’interno dell’oliveto di Villa Filippo Berio, un vero e proprio laboratorio a cielo aperto nel quale, in collaborazione con il CNR – IBE e altre università sia italiane che estere, sono portati avanti progetti relativi a nuove tecniche di agricoltura di precisione, agricoltura sostenibile, valorizzazione della biodiversità e test su cultivar resistenti al Verticillium, un fungo che colpisce l’olivo.

Villa Filippo Berio ospita anche le attività relative a Life Resilience, progetto europeo finalizzato allo sviluppo di tecniche colturali e genotipi di piante produttive in grado di contrastare il batterio patogeno della Xylella Fastidiosa. Ufficialmente concluso dalla Comunità Europea nell’autunno 2022 con esiti estremamente positivi per tutte le metodiche, il progetto sta proseguendo con i test in campo dei 18 nuovi genotipi potenzialmente resistenti alla Xylella Fastidiosa che vengono condotti in una sezione dedicata all’interno dell’oliveto della Villa.

“Siamo molto felici di aver accolto gli studenti dell’Istituto Tecnico Agrario Nicolao Brancoli Busdraghi di Mutigliano: la nostra è un’azienda saldamente radicata sul territorio e appuntamenti come questo, oltre ad essere un’occasione di scambio e confronto, si prefiggono di avvicinare i giovani al mondo dell’olio di oliva da molteplici punti di vista.” – dichiara l’Ing. Fabio Maccari, Amministratore Delegato di Salov SpA – “Attraverso la ricerca e lo sviluppo del settore oleario, sia in ambito agronomico che industriale, vogliamo supportare la diffusione della cultura dell’olio extra vergine di oliva di qualità e diventare sempre di più un’azienda di riferimento per le nuove generazioni. L’olio è un tesoro prezioso che rappresenta una parte insostituibile della nostra cultura non solo culinaria e per noi è di primaria importanza farne conoscere il valore e i suoi benefici”.

Redazione Agenfood

Agen Food è la nuova agenzia di stampa, formata da professionisti nel campo dell’informazione e della comunicazione, incentrata esclusivamente su temi relativi al food, all’industria agroalimentare e al suo indotto, all’enogastronomia e al connesso mondo del turismo.

Agenfood
Torna su
×