skip to Main Content

XVI ed. Giornate Scientifiche SOI e Università di Torino

(Agen Food) – Torino, 20 gen. – di Pol. Cla. – Dal 21 al 23 giugno 2023 presso il Campus Luigi Einaudi a Torino, ideato e progettato dal celebre architetto Norman Foster, la Società di Ortoflorofrutticoltura Italiana e l’Università di Torino hanno programmato la XIV edizione delle Giornate Scientifiche SOI.

Queste giornate struttureranno le tematiche per ampi settori dell’agricoltura che includono le colture arboree da frutto e da legno, le specie ortive, le colture floricole, le piante ornamentali, il vivaismo, la gestione del paesaggio e la tutela degli spazi a verde.

Il programma delle Giornate Scientifiche SOI 2023 sarà articolato in sessioni tematiche e workshops, verrà dato ampio spazio ai Gruppi di Lavoro SOI e sarà valorizzato dalla presenza di keynote speakers. Sono inoltre previste visite tecniche per conoscere le eccellenze del territorio.

Un invito a partecipare è rivolto a giovani ricercatori e dottorandi con le loro evidenze, di cui di seguito le scadenze: 24 gennaio 2023: deadline per invio dei riassunti; 28 febbraio 2023: comunicazione accettazione riassunti; 30 marzo 2023: scadenza iscrizione con quota ridotta. I migliori lavori saranno premiati.

Le tematiche trattate, come l’uso sostenibile delle risorse nel processo produttivo, la qualità delle produzioni e la multifunzionalità del settore orto-floro-frutticolo, risultano di grande interesse per la trasversalità degli argomenti.
Le tematiche trattate nello specifico, sono:


• Favorire la resilienza dei sistemi agricoli e il presidio del territorio, contribuendo alla lotta al cambiamento climatico, alla protezione del suolo e dell’ambiente;
• Favorire il riequilibrio agroambientale e il potenziale di produzione di beni e servizi dei diversi territori riducendo l’utilizzo di fattori produttivi e aumentando l’efficienza d’uso dell’acqua, dei nutrienti e dell’energia;
• Migliorare la qualità e la salubrità delle produzioni agroalimentari e contribuire al benessere della popolazione e dell’ambiente nella logica “One Health”;
• Sviluppare soluzioni e modelli produttivi e gestionali diversificati in relazione alle peculiarità del territorio agricolo italiano;
• Acquisire e valorizzare la conoscenza sul patrimonio di agrobiodiversità dell’Italia per utilizzi che vanno dalle filiere corte e tipiche, ai settori food&health fino alle biotecnologie;
• Garantire la sostenibilità economica di processi di sviluppo in grado di coniugare competitività delle produzioni con sostenibilità ambientale e sociale, riducendo il divario tra aree urbane e rurali, interne e di montagna;
• Valorizzare i servizi ecosistemici (paesaggistici, di salvaguardia idrogeologica, di mantenimento dei cultural heritages e della biodiversità, di contrasto al cambiamento climatico);
• Nuovi sistemi produttivi in risposta alla pandemia.

Redazione Agenfood

Agen Food è la nuova agenzia di stampa, formata da professionisti nel campo dell’informazione e della comunicazione, incentrata esclusivamente su temi relativi al food, all’industria agroalimentare e al suo indotto, all’enogastronomia e al connesso mondo del turismo.

Agenfood
Back To Top