skip to Main Content

Intervista a Floreta Kertusha, capo ufficio del dipartimento di Durazzo: “Venite a visitare Durazzo”

(Agen Food) – Roma, 29 apr. – di Elisabetta Papini Durazzo è una delle città più antiche dell’Albania e grazie alla sua posizione sul Mar Adriatico è anche una delle città più emergenti della nazione. Una città multiculturale e dalle antiche origini che si rispecchiano nelle sue architetture, tutte da esplorare e anche negli importanti musei cittadini. Poiché proprio da Durazzo transitano tutti i maggiori traffici che i Balcani hanno con l’Europa occidentale, è ritenuta la città portuale più importante dell’Albania.

Ricca di parchi naturali e siti archeologici attira durante l’anno molti turisti.

A Roma Food Excel abbiamo avuto il piacere di incontrare Floreta Kertusha, Capo Ufficio del Dipartimento dell’Integrazione Europea del Comune di Durazzo che negli ultimi anni ha puntato molto sulla promozione del turismo.

Ci spiega: “In questi ultimi anni stiamo lavorando molto sulla promozione dei servizi e dei prodotti turistici che il comune di Durazzo può offrire. Questo Comune presenta un ricco patrimonio culturale, custodisce tracce significative della cultura illirica, ellenica, romana ed opere risalenti all’epoca bizantina. La nostra priorità è cercare di diversificare le offerte turistiche e fare perno sulla combinazione tra terra e mare. Negli ultimi anni infatti, l’Albania si sta trasformando in una importante destinazione turistica per gli amanti del turismo subacqueo.”

Quali interventi e progetti il Comune di Durazzo sta mettendo in atto riguardo ad un settore strategico come quello del Turismo e di tutta la Filiera ad esso collegata?

La posizione geografica molto vantaggiosa rende il porto di Durazzo il più grande porto dell’Albania, per questo gli arabi hanno deciso di investire nella ricostruzione di quest’ultimo. Secondo il progetto, il porto mercantile sarà ricollocato nell’area di Porto Romano, mentre l’attuale porto  subirà un completo risanamento che lo trasformerà  in un porto turistico. Inoltre, abbiamo fatto vari investimenti sulle infrastrutture che danno accesso ai turisti dal nord al sud per visitare quasi tutto il territorio di Durazzo, dal 2015, in seguito ad una riforma territoriale, ci sentiamo più liberi e indipendenti.

Cosa rappresenta per voi questa Roma Food Excel?

Questa fiera è una grande occasione per promuoverci come Comune e per mostrare a tutti cos’è e cosa c’è da vedere a Durazzo. Oltre al vasto patrimonio culturale, è possibile trovare più di 158 strutture ricettive alberghiere perché qui il turismo è costante tutto l’anno, non solo durante la stagione estiva. E la cosa positiva è che il flusso dei turisti è sempre in crescita.

Qual è il vostro prossimo obiettivo, il vostro prossimo passo?

Essere più visibili al mondo, attraverso anche un codice di comunicazione internazionale.

#ComunediDurazzo #FloretaKertusha

Avatar
Agenfood
Back To Top