(Agen Food) – Roma, 29 nov. – Phenix, la startup Tech For Good che fa dell’anti-spreco un’azione positiva e solidale, lancia una sfida: è possibile cambiare abitudini ed avvicinarsi a un Natale più sostenibile? in che modo? Non solo sarà possibile rendere il Natale un momento più solidale, significativo e sostenibile per se stessi e i propri cari, ma anche per il pianeta e per tutte quelle attività che troppo spesso, soprattutto nel periodo delle feste, si ritrovano con kilogrammi di eccedenze da buttare.

Regalare una box: grazie all’app di Phenix, è possibile acquistare e donare a chiunque delle box variegate fatte di prodotti freschi e genuini. Prenotare e ritirare una box è facilissimo, e grazie ai filtri sull’app si può anche scegliere la tipologia di cibo preferito (vegetariano, vegano, bio…), il tutto con la comodità di andare a ritirarlo ad un’ora prestabilita. Un regalo sostenibile e gustoso, ad impatto ambientale 0. E su Phenix si trovano anche moltissimi negozi di piante e fiori. Sul blog di Phenix, inoltre, si possono trovare tante idee creative da cui prendere spunto, così come sul loro profilo Instagram.

Ecco alcuni consigli da Poenix:

Guardare alla stagionalità: lasagne (con radicchio, zucca, carciofi), risotti, paste fresche ripiene, crespelle.

Libero sfogo alla fantasia: con le rape rosse per esempio si possono fare delle salse in cui intingere crostini per uno sfizioso antipasto; con i broccoli dei golosi muffin salati; con la zucca degli sformati unici.

E per una dieta sana ed equilibrata, ci si può far guidare dai preziosi consigli contenuti nell’Ecomenù di Greenpeace.

Fare del bene: Phenix regala la possibilità di fare un gesto meraviglioso anche verso chi è meno fortunato: perchè non lasciare una “box sospesa”? Basterà acquistarne una e poi accordarsi con il commerciante per farla avere a chi ne ha più bisogno.

#Phenix