Skip to content

Leone 1857 e Fabrizio Racca celebrano la donna con “Violetta”

Tempo lettura: 2 minuti

(Agen Food) – Torino, 27 feb. – “Violetta“: è questo il nome della speciale confezione in limited edition che Leone 1857 e Fabrizio Racca firmano per celebrare la donna.

La storica azienda dolciaria e il visionario pasticcere di Torino collaborano per la realizzazione di una preziosa box dai toni pastello che racchiude una dolce sorpresa ispirata al gusto più amato – la violetta – delle iconiche pastiglie di Leone 1857. Lo scrigno contiene un elegante lingottino, creato da Fabrizio Racca utilizzando le pastiglie di Leone al gusto violetta – che lo hanno ispirato – oltre a una scatoletta delle stesse caramelle.

“Violetta” è un omaggio alle donne, meravigliosamente diverse e uniche come il delicato fiore omonimo che in natura presenta più di 500 specie, ognuna delle quali rivela delle caratteristiche distintive che le rende speciali. L’inedita box si compone di un lingottino alla violetta farcito con una composta di mirtilli e amarene fresche, che bilancia il sapore delle pastiglie alla violetta presenti nell’impasto, avvolto da una glassa croccante al cioccolato bianco impreziosita da piccoli fiorellini di zucchero.

Coprotagonista, la scatoletta di pastiglie Leone alla Violetta, frutto dell’incontro tra lo zucchero a velo e il delicato aroma del fiore. “Violetta”, un progetto pensato per tutti poiché privo di farina e totalmente gluten free, sarà disponibile dal 1° all’8 marzo in tutti i negozi di Fabrizio Racca: nelle due pasticcerie torinesi di Corso Vittorio Emanuele II 78 – allestito per l’occasione con una cascata di fiori sospesi – e via San Marino 95 oltre che nel temporary store dell’aeroporto di Torino Caselle.

https://pastiglieleone.com/

Redazione Agenfood

Agen Food è la nuova agenzia di stampa, formata da professionisti nel campo dell’informazione e della comunicazione, incentrata esclusivamente su temi relativi al food, all’industria agroalimentare e al suo indotto, all’enogastronomia e al connesso mondo del turismo.

Agenfood
Torna su
×