Manifesto Glocal Economic Forum di ESG89

(Agen Food) – Norcia, 29 lug. – Torna per la seconda volta il Glocal Economic Forum di ESG89, “L’Italia riparte dalla sostenibilità”: appuntamento per la seconda edizione a Norcia, il 30 e 31 luglio.

Tra i partner dell’evento ci sarà quest’anno anche Cia-Agricoltori Italiani. Piazza San Benedetto ospiterà una serie di incontri e dibattiti tra istituzioni, mondo imprenditoriale, manageriale e dell’associazionismo nazionale. A inaugurare l’edizione 2021, venerdì a partire dalle 18,30, sono previsti i saluti istituzionali del sindaco, Nicola Alemanno e della Presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei; a seguire la partecipazione delle associazioni di categoria tra cui Cia-Agricoltori Italiani, con l’intervento del presidente nazionale, Dino Scanavino.

“Il concetto di rilancio del Paese Italia – dichiara Scanavino- trova sintesi nel progetto che Cia-Agricoltori Italiani porta avanti dal 2019 e che, non a caso, ha come titolo “Il Paese che Vogliamo”. Piano d’azione sostenuto dall’urgenza di contribuire attivamente al cambiamento, già in parte consapevoli del richiamo alla sostenibilità, su cui da tempo sta lavorando l’Onu con l’Agenda 2030, e ancora di più del ruolo chiave degli agricoltori, soprattutto nelle aree interne d’Italia, proprio come protagonisti della transizione green. La pandemia ha poi accelerato il processo, esplicitato e palesato un’emergenza, non solo sanitaria, ma anche sociale ed economica, con le aree rurali del Paese tra le più svantaggiate nella corsa alla sostenibilità, sebbene votate alla resilienza”.

Giovanni Giorgetti presidente di ESG89 Group e ‘patron’ del Forum, annuncia: “Il 30 e 31 luglio, con il NORCIA 2021 ECONOMIC FORUM ESG89, ripartiamo! Rifletteremo a voce bassa, anche quest’anno, insieme ai tanti protagonisti che hanno accettato il nostro invito. Il covid, la pandemia, le restrizioni, i lutti, le drammatiche conseguenze economiche, hanno segnato indelebilmente le sensibilità di tutti. Imprenditori, manager, economisti, rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni, all’unisono, hanno sottolineato l’importanza del momento storico e, con il PNRR, la delicatezza delle future scelte per uscire a testa alta dalla complessa situazione socio-economica. La sostenibilità e la resilienza come valori fondamentali, dunque, per la rinascita del nostro Paese. L’heritage culturale, come fattore imprescindibile delle tradizioni storico culturali italiane. ESG89 Group, ancora una volta, ‘regista’ di un sistema esclusivo e variegato di pensieri e riflessioni inedite e preziose’.

Per consultare il programma, consultare il seguente link: https://glocaleconomicforumesg89.com/

#ESG89NORCIA2021 # GlocalEconomicForumdiESG89 #Cia #Sostenibilita #DinoScanavino #Agricoltura #green