(Agen Food) – Terlano (BZ), 14 gen. – Prosegue la campagna di comunicazione della mela Figlia delle Alpi dedicata alle quattro stagioni. Le opere degli artisti sul tema Inverno vestono i tram di Milano.

Il sole è diventato sempre più tiepido, il freddo ha cristallizzato i prati e la neve ha dolcemente ricoperto i meleti, che si prendono una meritata pausa di riposo. Con l’arrivo dell’inverno la natura dorme e si rigenera, per sprigionare tutta la sua forza al prossimo raccolto. E con l’inverno entra nel vivo la seconda fase della campagna di comunicazione di Marlene® 2021/22 che quest’anno ha come filo conduttore il lento avvicendarsi delle quattro stagioni.

La nuova campagna della mela Figlia delle Alpi coinvolge anche gli artisti finalisti del contest artistico internazionale realizzato in occasione del 25° anniversario del brand: le loro nuove opere infatti hanno interpretato il tema delle quattro stagioni, divenendo protagoniste nei diversi periodi dell’anno.

Dopo il solstizio d’inverno, per tre settimane Marlene® è in vendita sui banchi ortofrutta con il nuovo bollino stagionale appositamente realizzato dall’artista italiano Luca Santella dal titolo “Rosso d’inverno L’illustrazione mostra come la natura dorma nella morsa del freddo invernale e si riposi per prepararsi al risveglio primaverile più carica e più colorata che mai nelle stagioni a venire, proprio come le mele Marlene®.“

#melemarlene #figliadellealpi