skip to Main Content

Terre della Luce, stagione berries e introduzione del mirtillo

(Agen Food) – Policoro (MT), 30 nov. – di Pol. Cla. – Alberto De Vincenzis è il responsabile commerciale dell’OP Terre
della Luce, un’organizzazione di produttori della Basilicata che da circa un mese ha avviato la nuova stagione dei berries.

I piccoli frutti è un segmento merceologico privo di flessioni circa gli ordinativi e consumi nonostante la presenza del prodotto proveniente da altri paesi del Mediterraneo e l’America latina. Per l’azienda Terre di Luce i mercati di riferimento sono il Lazio, la Lombardia e il Veneto e mediante alcuni clienti del veronese si evidenzia la presenza di alcuni operatori europei. La produzione di Policoro è molto apprezzata dai mercati per la qualità, salubrità e freschezza.

Per la prossima stagione verrà introdotta la coltivazione di mirtilli su 2,5 ettari, per poter garantire ai clienti un’offerta completa di piccoli frutti, anche se in Italia, il mercato dei piccoli frutti è ancora di nicchia ed è rivolto ad acquirenti che hanno una capacità di spesa mediamente più elevata rispetto alla media oppure molto attenta alla propria salute, a differenza dei Paesi nord europei dove il mercato dei piccoli frutti è consolidato, con un trend di crescita esponenziale per i prossimi anni.

La domanda è in ascesa e i produttori si devono confrontare con una produzione importante proveniente dalla Spagna, Marocco e soprattutto dai Paesi dell’America Latina.

L’O.P. Terre della Luce per poter competere con questi Paesi che hanno costi logistici notevoli, deve offrire
un prodotto salubre e di elevata qualità nei mesi invernali, quando la domanda in Europa è sostenuta e i
prezzi più remunerativi.

Redazione Agenfood

Agen Food è la nuova agenzia di stampa, formata da professionisti nel campo dell’informazione e della comunicazione, incentrata esclusivamente su temi relativi al food, all’industria agroalimentare e al suo indotto, all’enogastronomia e al connesso mondo del turismo.

Agenfood
Back To Top