skip to Main Content

M&M’s ritira le mascotte colorate perché “troppo inclusive”

(Agen Food) – Roma, 24 gen. – di Donatella Graziani – La Mars Inc., produttrice delle famose caramelle colorate M&M’s, ritirerà negli USA le iconiche mascotte colorate che hanno contraddistinto da sempre il marchio M&M’s, in seguito alle aspre critiche che Fox News ha mosso nei confronti di questi personaggi, descrivendoli come “troppo inclusivi”.

I personaggi in questione avevano da pochi mesi subìto un restyling per renderli più “inclusivi”: la caramella marrone aveva abbandonato i tacchi a spillo per un più comodo paio di scarpe a tacco basso e la caramella verde anziché continuare a indossare gli stivali era passata a portare un paio di sneakers. Ne avevamo parlato anche noi di Agen Food a settembre scorso in questo articolo: https://www.agenfood.it/cibo/limpegno-mms-per-una-societa-piu-inclusiva-nuovo-purpose-nuova-brand-identity-e-introduzione-del-primo-nuovo-personaggio-in-10-anni/

Con un messaggio su Twitter, la Mars ha comunicato di mettere in stand by le simpatiche mascotte “al fine di evitare un’ulteriore polarizzazione” nel Paese.

A puntare il dito contro il restyling delle mascotte inclusive M&M’s è stato Tucker Carlson, storico conduttore di Fox News e convinto trumpiano, il quale avrebbe affermato che l’azienda con questo restyling avrebbe reso “meno sexy le mascotte, molto poco invitanti e troppo inclusive”. Il famoso conduttore avrebbe poi, in maniera velata, invitato i telespettatori a boicottare le nuove M&M’s, additandole come simbolo della dilagante cultura “woke”, un’ideologia nata negli anni ’60 dello scorso secolo con lo scopo di avere una maggiore consapevolezza nei confronti dei soprusi sociali, delle ingiustizie, delle diversità, ecc.

Dal momento che Fox News è tra i canali preferiti e più seguiti dagli americani, la Mars ha pensato bene, spaventata da un ipotetico ma probabile crollo delle vendite, di sostituire le “mascotte dello scandalo”.

“Non eravamo certi che qualcuno lo avrebbe notato – scrive Mars in un comunicato – e certamente non pensavamo che avrebbe fatto breccia nel web. Ma adesso ci è chiaro che anche le scarpe di una caramella possono essere polarizzanti ed è l’ultima cosa che M&M’s avrebbe voluto, visto che il nostro fine è quello di unire le persone”.

Redazione Agenfood

Agen Food è la nuova agenzia di stampa, formata da professionisti nel campo dell’informazione e della comunicazione, incentrata esclusivamente su temi relativi al food, all’industria agroalimentare e al suo indotto, all’enogastronomia e al connesso mondo del turismo.

Agenfood
Back To Top