Skip to content

Confagricoltura Lazio: con le linee guida dell’agrofotovoltaico si delinea un nuovo sviluppo agricolo

(Agen Food) – Roma, 03 dic. – “Abbiamo fortemente voluto le ‘Linee Guida per l’applicazione dell’agrofotovoltaico in Italia’ messe a punto dal Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali dell’Università della Tuscia in collaborazione con Confagricoltura ed altri importanti enti del mondo della ricerca e soggetti privati. Il lavoro fornisce utili indicazioni a Regione e Comuni ma anche alle singole aziende, indicando un percorso fattibile ed auspicabile”. Lo ha detto il presidente di Confagricoltura Lazio Alessio Trani, all’incontro di presentazione dello studio realizzato.

“Lo sviluppo di nuovo fotovoltaico in ambito agricolo è un progetto di assoluto interesse per la nostra Organizzazione e per le imprese che rappresenta – ha proseguito Trani – poiché si pone l’obiettivo di combinare la produzione di energia con le attività agricole e rendere le aziende sempre più resilienti. Occorre sostenere una più ampia diffusione del fotovoltaico in agricoltura nelle diverse forme, dalle soluzioni sulle coperture dei fabbricati alle soluzioni a terra agrofotovoltaiche. Con i dovuti accorgimenti e con la condivisione di conoscenze ed esperienze maturate in questi anni, un nuovo sviluppo è possibile e vantaggioso per i territori, per la collettività, per le imprese agricole necessariamente orientate alla multifunzionalità ed all’integrazione di nuove produzioni e mercati”.

L’ulteriore sviluppo del fotovoltaico in agricoltura, inserito in un modello di Smart Farming o gestione agricola intelligente, secondo Confagricoltura Lazio, permetterà alle aziende agricole di mantenere o migliorare la produttività e la sostenibilità delle produzioni, nonché la gestione del suolo. Potrà inoltre essere un’occasione di valorizzazione energetica dei terreni marginali o non idonei alla produzione agricola che, in assenza di specifici interventi, sono destinati al totale abbandono.

La nuova legge UE sul Clima stabilisce l’obiettivo vincolante della neutralità climatica nell’Unione entro il 2050 ed il Green deal europeo chiama gli agricoltori a un maggiore impegno sulla sostenibilità, anche come leva per la competitività – ha concluso il presidente di Confagricoltura Lazio Trani -. In quest’ottica anche nel settore dell’agrofotovoltaico occorrono politiche e misure dedicate al settore agricolo, capaci di coglierne le peculiarità e sostenerne adeguatamente lo sviluppo.

#confagricoltura #agrofotovoltaico

Redazione Agenfood

Agen Food è la nuova agenzia di stampa, formata da professionisti nel campo dell’informazione e della comunicazione, incentrata esclusivamente su temi relativi al food, all’industria agroalimentare e al suo indotto, all’enogastronomia e al connesso mondo del turismo.

Agenfood
Torna su
×