Skip to content

Contraffazione, audizione del Ministro Urso, Morrone: è priorità

(Agen Food) – Roma, 14 dic. – “No ad ogni tipo di contraffazione illegale dei prodotti di eccellenza del Made in Italy con particolare riguardo al settore dell’agroalimentare. Oltre a penalizzare dal punto di vista economico le aziende che operano nella legalità puntando alla qualità dei prodotti, le contraffazioni e le attività illegali in questo settore mettono a rischio la salute dei consumatori, provocando in molti casi anche danni all’ambiente. E’ già negli obiettivi della Commissione ecomafie prestare attenzione a questi reati spesso connessi ad attività o a infiltrazioni della criminalità organizzata”.

Lo ha dichiarato il Presidente della Commissione Ecomafie, Jacopo Morrone, commentando l’audizione del Ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso avvenuta nel primo pomeriggio di oggi nella sede della Commissione a Palazzo San Macuto.

“Interessanti gli spunti e i temi toccati dal Ministro – ha concluso Morrone – in particolare i passaggi che ha citato a proposito della proposta di legge governativa che reca ‘Disposizioni organiche per la valorizzazione, la promozione e la tutela del Made in Italy’ approvata in prima lettura alla Camera e già in seconda lettura al Senato, che predispone appunto iniziative di rilievo contro i reati di contraffazione”.

Redazione Agenfood

Agen Food è la nuova agenzia di stampa, formata da professionisti nel campo dell’informazione e della comunicazione, incentrata esclusivamente su temi relativi al food, all’industria agroalimentare e al suo indotto, all’enogastronomia e al connesso mondo del turismo.

Agenfood
Torna su
×