(Agen Food) – Roma, 23 set. – MIXOLOGY Academy, la più importante accademia per bartender in Europa, propone “International Bartender”, il primo ed esclusivo corso di inglese specifico per i professionisti dell’HORECA che insegna le skills linguistiche necessarie per avere successo in qualsiasi Paese e con qualsiasi cliente internazionale. L’iniziativa si deve a Mario Pizzituti, 32 anni, romano, trainer dell’Accademia e titolare di “Shake your English” https://shakeyourenglish.it/ , società di formazione linguistica che eroga percorsi pratici ed interattivi per barman e che fornirà i docenti alla MIXOLOGY Academy, tutti professionisti qualificati.

Il corso è disponibile per tutti gli addetti ai lavori nel settore dell’ospitalità che vogliano imparare l’inglese o semplicemente migliorare il proprio livello.

Inizia con quattro giorni di full immersion a Roma: lunedì 3 e martedì 4 Ottobre 2022 dalle 15 alle 19 in aula, nella sede di MIXOLOGY Academy, in via Ostiense 230; poi mercoledì 5 e giovedì 6 Ottobre, dalle 9.30 alle 17.30, in un hotel dove si prova sul campo quanto imparato nella teoria; seguono online simulazioni di colloqui di lavoro e un ciclo intensivo di conversazioni 4 volte a settimana per un mese. I partecipanti, suddivisi in classi, si esercitano con l’aiuto di un tutor su diverse situazioni tipiche del mestiere: come rispondere adeguatamente al telefono, presentare al meglio un’etichetta di vino, descrivere un cocktail o imparare a rapportarsi con una clientela internazionale. Terminata questa fase, che quindi dura circa un mese e mezzo, gli studenti possono sostenere l’esame finale, che in ogni caso si deve tenere non oltre Ottobre 2023. Alla fine del percorso viene rilasciato un attestato di frequenza valido anche oltreconfine.

Nel costo di iscrizione sono incluse altre 20 ore di pratica dal vivo e 12 seminari di approfondimento – entrambi facoltativi – a cura di bartender che vivono all’estero o madrelingua inglese. In più ogni allievo avrà l’opportunità di realizzare il proprio CV, e la lettera di presentazione internazionale con l’aiuto degli esperti e avrà a disposizione per un anno una comoda Web App con tutto il materiale didattico e una serie di test.

“International Bartender” verrà riproposto anche nel 2023 e le date saranno comunicate il prossimo Gennaio.
“Oggi parlare un inglese fluente dietro al bancone è diventato un requisito fondamentale ma spesso le competenze scolastiche del candidato italiano non sono sufficienti nemmeno a superare una prima selezione – spiega Pizzituti -. In più, qualora si riuscisse per un colpo di fortuna ad ottenere l’impiego, potrebbe andare anche peggio: infatti il rischio è quello di trovarsi in difficoltà con i clienti e i colleghi sul luogo di lavoro, per poi finire irrimediabilmente relegati alle mansioni più umili senza alcuna possibilità di esercitarsi o salire di posizione. International Bartender nasce proprio per colmare questo gap con un metodo su misura per gli operatori HORECA”.

Commenta Ilias Contreas, fondatore insieme a Luca Malizia di MIXOLOGY Academy “Siamo davvero orgogliosi di offrire ai nostri allievi e a tutti gli interessati un percorso così straordinario e innovativo, di cui sul mercato si sentiva la mancanza. Grazie all’attestato di “International Bartender” qualsiasi giovane può arrivare ad essere assunto dai migliori locali del pianeta sapendo esattamente cosa dire e come comportarsi in ogni circostanza in un inglese corretto”.
Per il pagamento del corso è possibile usufruire di un finanziamento fino a 30 mesi.

#mixologyacademy #corso