(Agen Food) – Roma, 04 mar. – È la vetrina dei prodotti che lo Chef Antonino Cannavacciuolo, nel suo Laboratorio artigianale, pensa e produce, con il Pastry Chef Kabir Godi e quest’anno riserva una bella sorpresa: il Dolce di Pasqua vegano!

All’interno del Laboratorio Artigianale dello Chef Antonino Cannavacciuolo, nasce quest’anno e per la prima volta, il dolce vegano, certificato “Vegan” con gocce di cioccolato (senza canditi).

Il Dolce di Pasqua vegano è proposto nel formato 750gr e prodotto interamente nel Laboratorio dello Chef con ingredienti certificati, tra cui: cioccolato fondente, bevanda di soia, lievito madre, olio extra vergine di oliva, burro di cacao, pasta di scorza d’arancia, pasta di scorza di limone, pasta di scorza di mandarino, curcuma, vaniglia bourbon.

Oltre a questa novità, lo shop propone le nuove Colombe che vantano una lievitazione di 36 ore con 5 passaggi d’impastamento e una lavorazione artigianale con “formatura” manuale, nel pieno rispetto della tradizione. La paziente preparazione prevede anche 7 ore di riposo a “testa in giù”. Tra gli ingredienti di maggior prestigio utilizzati per le colombe, il tuorlo di uova ottenute da galline italiane allevate a terra, burro italiano di alta qualità, lievito madre decennale e vaniglia bourbon del Madagascar. Anche il confezionamento è curato nei minimi dettagli ed avviene tutto manualmente, fino ad arrivare a casa nell’elegante scatola realizzata da un maestro della cartotecnica italiana.

Immancabile, ideale ad ogni pasto, dalla prima colazione alla cena, la Colomba dello Chef, leggera e proposta in diversi gusti: Classica, Cioccolato e Arancia, Limoncello – glassa al cioccolato bianco e scorze di limone candito e con cuore morbido con farcitura di crema al limoncello di Sorrento; Esotica – glassa al cioccolato bianco con perle croccanti di cioccolato bianco e cocco rapè e cuore morbido con farcitura dai sapori esotici; Gianduia – glassa al cioccolato gianduia con pepite di cioccolato al latte e cuore morbido con farcitura di cremoso al Gianduia e la nuovissima Colomba alla Melannurca e Cioccolato bianco – glassa al cioccolato bianco e perle croccanti e cuore morbido con farcitura di cremoso al cioccolato bianco Pezzetti di Melannurca Campana IGP candita.

Lo shop on line propone anche i classici dello Chef Antonino dedicati alla tavola della Pasqua, tra cui le confezioni regalo e l’iconica Pastiera: sfiziosa, fresca che, grazie alla vasocottura è sempre come appena sfornata. La Pastiera è il dolce tipico della pasticceria napoletana nel periodo pasquale, creata grazie ad un impasto a base di ricotta, frutta candita e grano cotto nel latte profumato agli agrumi, impreziosito dal tocco della pastafrolla.

Immancabili i “must have” firmati Cannavacciuolo: il grembiule di Antonino, che porta in ogni casa il suo “stile” ed è stato realizzato grazie al supporto di un laboratorio artigianale italiano; dalle linee e dalla vestibilità unica, è un regalo perfetto sia per esperti che per appassionati di cucina. Tony Bear, l’orsetto del cuore, idea regalo perfetta per bambini e non, realizzato con materiali esclusivi e cura nei dettagli, Tony Bear arriverà direttamente a casa all’interno di un elegante sacchetto di cotone e conquisterà tutti sin dal primo attimo.

Quest’anno più che mai, lo Shop propone anche idee regalo per dedicarsi a vivere il tempo libero: le Gift Card. È il regalo più emozionate per ritrovare la serenità e lasciarsi coccolare dall’ospitalità firmata Cannavacciuolo: un soggiorno da Mille e una Notte al Relais Villa Crespi, una colazione al Bistrot di Torino e Novara, una fuga sportiva e dedicata al benessere a Laqua by the Lake al Lago d’Orta, romantica a Laqua by the Sea a Meta di Sorrento o gustosa a Laqua Countryside a Ticciano, sulle colline Sorrentine, dove si trova il nuovo Ristorante Cannavacciuolo Countryside, che ha recentemente ricevuto la sua prima Stella Michelin.

#AntoninoCannavacciuolo #vegano