(Agen Food) – Carpi, 23 set. – Si è aperta oggi la prima giornata di EmiliaFoodFest il festival cultural gastronomico che si terrà nel centro storico di Carpi fino al 25 settembre. Ieri sera presso il teatro comunale si è tenuta la serata di beneficienza Carpi Ambassador, un’anteprima della kermesse dove sono stati premiati personaggi di spicco del territorio come la stilista della maison Blumarine Anna Molinari e Paolo Belli. “Carpi Ambassador” riconoscimento nato per omaggiare le personalità che, ognuna secondo il proprio talento, hanno contribuito a dare lustro al nome della città, in Italia e nel mondo.

La regina delle rose è stata premiata per aver portato alla ribalta Carpi oltre i confini non solo italiani ma anche mondiali, intervistata da Maria Silvia Cabri.

“La moda è da sempre la mia grande passione, – spiega Anna Molinari – i miei genitori avevano una fabbrica di maglieria. Il mio primo successo è stato a Milano con delle maglie dove ciascuna aveva almeno una rosa, le mie preferite sono le gialle soprattutto. Nonostante io abbia girato il mondo e avrei potuto vivere in ogni dove, ho sempre mantenuto saldo il rapporto con il territorio e per me casa è qui non sarei voluta andare in nessun altro posto. La mia moda ha sempre rappresentato una donna elegante e al tempo stesso audace con un pizzico di sensualità. Sono talmente legata a Carpi, che uno dei fotografi più importanti al mondo come Helmut Newton si è recato apposta a Carpi per vedere la mostra in mio onore. Sono molto legata e orgogliosa della mia terra”.

La serata si è aperta con il coro dell’USHAC – Unione Sportiva Portatori Handicap Carpi ai quali è andato il ricavato della serata a donazione libera.

Per proseguire in tema di eccellenze, l’appuntamento è tra le vie del centro di Carpi fino al 25 settembre con EmiliaFoodFest alla scoperta dei prodotti della via Emilia riconosciuti in tutto il mondo grazie a degustazioni e show cooking, oltre ad interessanti incontri con nomi del panorama gastronomico nazionale e internazionale.

Domani una prima giornata ricca che inizia alle ore 10.15 con Il giornalista gastronomico Edoardo Raspelli condurrà un nevento alla scoperta dei sapori emiliani dedicato ai ristoranti che verranno premiati, dal San Domenico di Imola con Valentino Marcattilii e Max Mascia all’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense con Luciano Spigaroli ed il fratello Massimo a Da Giovanni di Cortina D’Alseno di Piacenza con Renato Besenzoni.

Alle ore 11.00 l’inaugurazione ufficiale e a seguire subito dopo la prima grande premiazione come Ambasciatore del Gusto a Max Mascia alla guida del ristorante stellato San Domenico di Imola che verrà intervistato da un giornalista per far conoscere agli ospiti e appassionati il suo forte legame con il territorio.

Il Premio Eccellenze: Emilia in Rosa verrà invece consegnato alle ore 12.00 a Felicia Kingsley, scrittrice che nel 2016 ha autoprodotto il suo primo romanzo Matrimonio di convenienza ottenendo da subito un grande successo ponendosi al secondo posto degli ebook più letti del 2017. In Italia ha venduto più di 500.000 copie ed i suoi romanzi sono stati tradotti in inglese e ceco.

Alle ore 16.00 sarà invece la volta della consegna del Premio “Sandro Bellei”, istituito in omaggio al pioniere del giornalismo enogastronomico legato alle tradizioni popolari, alla cucina e ai prodotti del territorio, alla storia e alla cultura della nostra gente che verrà consegnato al giornalista bolognese Giancarlo Roversi.

Non mancheranno disfide gastronomiche, alle ore 16.00 si sfideranno le paste ripiene in brodo must della cucina emiliana. Le maestre sfogline racconteranno al pubblico i loro segreti mentre preparano il loro piatto migliore, dove una giuria di gourmet e giornalisti dovrà decretare la vincitrice, anolini, cappelletti, tortellini chi vincerà la sfida? Vi aspettiamo domani per scoprirlo.

Musica, eventi itineranti, corteo storico, e infiorata, queste solo alcune delle sorprese attese in Piazza dei Martiri fino al 25 settembre dalle 9 alle 20 con ingresso libero.

Il festival cultural-gastronomico è promosso da Cna Modena, con il contributo e il patrocinio di Camera di Commercio di Modena e Comune di Carpi, con il contributo di Apt Servizi Regione Emilia-Romagna e il patrocinio di Regione Emilia-Romagna, organizzato da Sgp Grandi Eventi, Premium Sponsor Consorzio di Tutela dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop e Consorzio di Tutela dell’Aceto Balsamico di Modena Igp, Gold Sponsor Negri Salumi – Alta Salumeria Italiana.

#Carpi #EmiliaFoodFest