(Agen Food) – Napoli, 22 set. – Si è tenuta a Napoli la presentazione della 10ª edizione della guida Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso. E Bottega Dani, il nuovo locale del pizzaiolo Gabriele Dani, eccelle in Toscana confermando fin da subito i Tre Spicchi, massimo riconoscimento conferito, insieme al Premio Speciale “Miglior proposta di bere miscelato”.

La nuova insegna di Cecina (LI) del maestro lievitista Gabriele Dani può così diventare a tutti gli effetti un punto di riferimento per i lievitati e la pizza contemporanea in Toscana strizzando l’occhio alle nuove tendenze che guardano ad interessanti possibilità di pairing, grazie alla mixology curata dalla barlady Nadia d’Ancona.

Ricercato e dal design contemporaneo, Bottega Dani è un tempio della lievitazione e il quartier generale di Gabriele Dani, dove poter godere di un’autentica esperienza, sperimentando tutti i lievitati e le tipologie di pizza e topping interpretati da Gabriele Dani, con spazio per aperitivi e cocktail pairing.

“In un periodo di grandi cambiamenti, questo riconoscimento mi riempie di gioia e sancisce il culmine di un percorso personale fatto di studi, sperimentazioni e tanto lavoro. Un risultato che scaturisce anche da un grande lavoro di squadra, che non sarebbe stato possibile senza il supporto dei miei collaboratori, che ringrazio di cuore. Cristina Grandi, la mia insostituibile compagna di vita e di lavoro, e Nadia d’Ancona, che ci accompagna nella continua ricerca di proposte innovative e di qualità. Non considero questo traguardo – continua Gabriele Dani – un semplice punto d’arrivo, bensì un nuovo stimolo per mantenere l’eccellenza e l’evoluzione continua che caratterizzano la nostra produzione e il nostro servizio. Bottega Dani ha già novità in serbo, pronte per clienti e amici già da questo autunno”.

#GamberoRosso #BottegaDani