(Agen Food) – Reims (Francia), 30 set. – Oltre 200 anni fa, Madame Clicquot era solita affermare: “Dalla nostra uva nera si ottengono i vini bianchi più raffinati”. La Grande Dame, emblema dell’eccellenza della Maison Veuve Clicquot, è l’incarnazione stessa di questo amore per il Pinot Noir.

Nel suo assemblaggio, composto principalmente dai Grand Cru storici del suo territorio, questo vitigno prediletto si esprime al meglio (più del 90%). È il frutto del notevole lavoro dello Chef de Cave, che si adopera per preservare tutta la singolarità di questo vino. La Grande Dame rappresenta una prodezza enologica, il giusto equilibrio tra forza e armonia.

Questa ricerca dell’eccellenza ha dato vita alla Garden Gastronomy by Veuve Clicquot, un nuovo concetto di gastronomia d’autore che è stata elaborata attorno a La Grande Dame.

Una gastronomia orientata al green, in cui le verdure Grand Cru si uniscono e combinano perfettamente con le uve Grand Cru.

Una cucina di prestigio e sostenibile, che si esprime grazie ai rivoluzionari piatti invertiti: aromi, verdura e frutta fresca diventano i protagonisti, mentre carne, pesce e uova vengono cucinati e serviti come contorno.

Gli chef di tutto il mondo che condividono questa filosofia verranno invitati a interpretare la loro visione della Garden Gastronomy by Veuve Clicquot.

I piatti esclusivi creati da questi chef e abbinati armoniosamente alla cuvée La Grande Dame saranno disponibili nei menu dei loro ristoranti.

#veuveclicquot #gardengastronomy #lagrandedame