(Agen Food) – Travagliato (BS), 22 ott. – Sicurezza, qualità, efficienza e sostenibilità delle filiere saranno al centro di MEAT-TECH 2021, la fiera specializzata in tecnologie e soluzioni innovative per la filiera dei salumi, delle carni e dei piatti pronti, che si svolge a Fiera Milano Rho da oggi fino al 26 ottobre.

Il controllo della qualità dei prodotti alimentari rappresenta il primo requisito per garantire la sicurezza dei prodotti consumati, e la condivisione di questi dati e delle informazioni relative alle materie prima, ai processi di produzione, alla catena di distribuzione fino al consumatore finale, rappresenta un passaggio necessario per costruire una filiera trasparente e sostenibile. Gli ultimi dati presentati dalla FAO in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione dello scorso 16 ottobre sottolineano come il 10% della popolazione mondiale consumi alimenti non sicuri, cioè contaminati da batteri, virus, parassiti o sostanze chimiche. Il 14% degli alimenti prodotti nel mondo, inoltre, va perso a causa di raccolto, gestione, stoccaggio e trasporto inadeguati e il 17% deperisce per mancato consumo. Tutto questo all’interno di un sistema, quello agroalimentare, che nel mondo dà lavoro a oltre 1 miliardo di persone, più di qualsiasi altro segmento.

Antares Vision Group, attraverso FT System, parte del gruppo e specializzata nelle soluzioni di ispezione qualità nel Food & Beverage, presenta due sistemi innovativi per garantire la qualità e la sicurezza del prodotto. La prima soluzione permette di sfruttare le potenzialità di un’unica macchina di ispezione per effettuare diversi controlli in linea: la presenza di fori e microfori nel packaging, la presenza di materiale alimentare nella saldatura e la verifica dell’etichetta; la seconda combina la tecnologia Raggi X con una selezionatrice ponderale, grazie alla quale è possibile garantire sia l’ispezione a raggi X per la presenza di corpi estranei, sia il controllo e la verifica del peso. attraverso un’unica macchina in linea.

Attraverso la raccolta dati relativi ai controlli qualità è possibile trarre numerosi vantaggi: monitorare la produzione e verificare le cause di eventuali criticità (difettosità, fermi linea), verificare le cause di difettosità ricorrenti, elaborare una programmazione della produzione che considera statistiche e trend di produttività. Garantire gli standard qualitativi per qualsiasi prodotto rappresenta la prima sfida e il primo obiettivo di qualsiasi produzione. Sfruttando i dati dei controlli di qualità e trasformandoli in informazioni di valore, è possibile garantire efficienza e ridurre tempi e sprechi. È una delle opportunità manufacturing 4.0 attraverso la gestione intelligente dei dati.

Oggi Antares Vision Group, attraverso l’integrazione di tecnologie e competenze all’interno del gruppo, offre una suite di soluzioni che partono dai controlli di ispezione, per garantire la qualità dei prodotti, soluzioni di tracciatura che consentono di abilitare un’identità digitale per ogni singolo prodotto, soluzioni per gestire l’efficienza nella produzione. La raccolta e l’interconnessione di questi dati contribuiscono alla costruzione di una filiera trasparente e completa di informazioni, offrendo al consumatore finale la possibilità di conoscere e verificare l’integrità e l’autenticità del prodotto attraverso la sua identità digitale.

#AntaresVisionGroup